Dirigente Scolastico

prof. Luigi Melpignano

Rendicontazione Sociale

Inclusione

Calendario

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31

Scuola-Lavoro

Collaboriamo con...

GDPR-Privacy

Amm. Trasparente

Newsletter

R.S.U. - Bacheca

Link Utili

Le OliCyber sono organizzate dal CINI, lo stesso consorzio di Università che da anni propone la prestigiosa competizione universitaria CyberChallenge, e sono riservate ai soli studenti delle scuole superiori.
Vincenzo, dopo aver superato le fasi di selezione nel mese di marzo a cui hanno partecipato più di 1000 studenti in Italia, ha seguito un corso universitario online molto impegnativo, che gli ha permesso di acquisire sempre più competenze in ambito di sicurezza informatica.
Il corso, per il gruppo degli studenti pugliesi a cui apparteneva Vincenzo, è stato tenuto dalla squadra dei “r00tstici”, ex-competitors della CyberChallenge scelti dal Cybersecurity National Laboratory.
Grazie alla formazione online che ha fornito l’organizzazione delle OliCyber, i circa 250 studenti ammessi alla finale hanno potuto esercitarsi nelle gare cosiddette Capture the flag (CTF), una sorta di “ruba bandiera” informatico che i contendenti perseguono cercando di proteggere il proprio sistema e al contempo di violare quello altrui.
L’approccio ludico adottato in queste competizioni non deve ingannare, perché non si limita ad essere un gioco divertente, ma si rivela uno strumento potente di studio e approfondimento delle competenze di complex problem solving e delle tecniche di cybersecurity, così preziose e strategiche per il futuro del nostro Paese.
Il Dirigente e l’intera comunità scolastica gioisce con Vincenzo per il prestigioso riconoscimento e gli augura un futuro ricco di ulteriori gratificazioni, a cominciare dall’imminente esame di stato che affronterà con la fiducia e la consapevolezza di essere un’eccellenza.
Congratulazioni Vincenzo!